WEDDING TRENDS: VESTITI CORTI 2015

Buongiorno future spose e appassionate di matrimoni!
Il post di oggi è dedicato a tutte le ragazze che hanno deciso o stanno pensando di sposarsi in corto! Magari siete tipe sportive, non avete mai portato una gonna lunga in vita vostra, pensate che di sentirvi più a vostro agio con un vestito corto o magari avete delle gambe da urlo e ci tenete a mostrarle (e sappiate che avete tutta la mia invidia, visto che le gambotte cicciotte sono sempre state la mia croce dall’età dello sviluppo)!
Il vestito corto mi piace perché è una scelta non convenzionale, fresca, e piena di personalità!
Care spose in corto, per voi ho spulciato tutte le passerelle e le proposte e ho preparato un elenco delle proposte più belle e dei trends per il 2015.

A BALZE

Partiamo da uno dei miei modelli preferiti! Questo vestito mi piace moltissimo per il dettaglio del pizzo a margherite del corpetto e per il gioco stupendo delle balze. Davvero originale.

FIORI TAGLIATI AL LASER

Ecco un altro wedding trend per il 2015, pizzi floreali tagliati al laser. Questa tecnica permette di avere contorni molto definiti e richiama gli antichi fasti settecenteschi dei tessuti damascati in uno stile nuovo. Una bella versione di questo trend in corto:

Angel Sanchez

GIACCHE

Quest’anno via alle giacche corte, perfette per i primi freschi autunnali.
Delphine Manivet

CON LE MANICHE VAPOROSE

Il 2015 il ritorno delle maniche, lunghe, vaporose e svolazzanti. Aggiungono un tocco di dramma al vostro outfit.
Hougton NYC
Naeem Kahn

A COLLO ALTO
Quest’anno niente mezze misure, scollature profondissime a V o colli alti! Lasciando le profonde scollature per chi veste in lungo, il corto si presta tantissimo al collo alto! Perfetto se non avete molto seno, vi valorizzerà tantissimo!

CON LE PIUME E ANNI ’20

 
A quanto pare l’onda di fortuna del Grande Gatsby non si esaurirà quest’anno, perché gli stilisti hanno proposto tantissimi vestiti anni ’20. Questo è trend che più adoro sul corto: frange, piume, collane lunghe e lustrini ovunque!
 
 
Naheem Kahn
Vintage dress
Naheem Kahn
Jim Hjelm Fall 2015

CORTO DAVANTI, LUNGO DIETRO

Se fossi alta e magra un vestito come questi mi farebbe sognare!

Dress Top
Dress Top

SCARPE COLORATE

Ormai sono sempre di più le spose che decidono di non camminare verso l’altare con le scarpe bianche! Le scarpe colorate sono belle, si possono riutilizzare anche dopo il matrimonio, sono allegre e richiameranno i colori che avete scelto per le decorazioni. Con il vestito corto le scarpe si prestano benissimo a diventare le colorate protagoniste del vostro look!
Io sicuramente sceglierò scarpe colorate, e voi?
Real Wedding
Real Wedding
Real Wedding
Wendy Grant

BAR A’ PARFUMS, UN’IDEA ORIGINALE PER I VOSTRI WEDDING FAVOURS

Un buon anno a tutti! Vi state preparando per i festeggiamenti? In occasione dell’ultimo giorno dell’anno vi propongo un’idea che trovo originalissima e davvero nuova: il bar à parfum!
In pratica si tratta di allestire una postazione con diverse fragranze, boccette vuote e una soluzione in cui discioglierle (a base di alcool o di olio). Ogni ospite potrà creare la sua personalissima boccetta di profumo in base ai propri gusti e portarla a casa come bomboniera, sono sicura che se siete alla ricerca di qualcosa per stupire, questa iniziativa renderà il vostro matrimonio indimenticabile!
È  molto importante che diate ai vostri ospiti delle indicazioni su come realizzare il profumo, dividerete quindi le essenze nei tre gruppi principali che compongono i profumi: testa, cuore e fondo.
Sul sito Profumo Solo Tuo ho trovato questa affascinante spiegazione sulla composizione delle note che compongono un profumo, vi consiglio di stampare dei cartelli per spiegare ai vostri invitati come muoversi.

Le note di testa sono le prime che percepiamo non appena spruzziamo il profumo. Sono più leggere delle altre note e per questo si staccano per prime dalla pelle, attirando l’attenzione del nostro olfatto con profumi leggeri, freschi, effimeri, per lo più di agrumi o erbe. In pochi minuti si modificano unendosi alle note di cuore, che sono quelle dominanti in un profumo.

 

Le note di cuore costituiscono il vero profumo e la sua parte più intensa. Generalmente sono note fiorite o speziate, e poiché sono più pesanti delle note di testa emergono quando le prime sono evaporate. Le note di cuore persistono normalmente per alcune ore, lasciando poi spazio alle note di fondo.

 

Le note di fondo sono quelle che danno tenuta al profumo e che, per esempio, permangono sugli abiti anche per alcuni giorni. Un naso allenato potrebbe sentirle in modo impercettibile già dalle note di testa, ma necessitano di più tempo per svilupparsi e la loro funzione è quella di prolungare la durata delle note di cuore. Sono per lo più note balsamiche o boiseé e legnose.

Ora vi starete chiedendo: bellissima idea, si, ma dove compro tutto l’occorrente per realizzare questo angolo dei profumi? E soprattutto, quanto mi costerà? Lasciatemelo dire, non poco, il costo va circa sui 10 euro ad invitato. Considerate però che essendo fatte al posto delle bomboniere non dovrete prevedere una boccetta per ciascuno ma una per coppia esattamente come per le bomboniere (sperando di avere degli invitati coscienziosi), quindi non esagerate nella quantità. Potete acquistare dei favolosi kit (anche personalizzati) su Perfume Bar soirée che vi offre la possibilità di acquistare kit anche per grandi numeri di persone oppure su Showerella che vi propone questa idea per un Bridal Shower. Potete acquistare anche le bottigliette di profumo nel kit oppure potete realizzarle voi decorandole a mano. Nella foto sotto vedete delle stupende bottiglie di profumo con un meraviglioso tutorial fai da te. Io sono tentatissima da questa idea!

Ed ecco qualche foto di ispirazione! Se allestite un Bar à Parfum giocate sui toni provenzali e country, o date un’aria parigina e chic al vostro tavolo.
 
 
 
Vi piace la mia proposta di oggi?